Una splendida annata

31 Dicembre 2015 tempo di bilanci, dei vini che attraverso l’anno hanno sorpeso attraverso entusiasmanti conferme ed alcune vere sorprendenti scoperte, allietando ed in molti casi sospendendo in una bolla temporale il trascorrere del tempo.

Riassumendo in modo molto sintetico, i vini che hanno entusiasmato durante il 2015; bisogna quindi partire seguendo un filo logico che possa riassumere tutte quelle tipologie di vini che hanno saputo suscitare emozioni e di cui ancora ne conservo intatto il
ricordo indelebile nella memoria sensoriale.

 

IMG_5427Inizio il percorso a partire  dal  perlage, il quale  riesce subito a creare l’atmosfera di festa, se poi si ha la fortuna di trovare una di quelle bottiglie  che con grande charme emozionano anche i palati più esigenti il gioco è fatto, il successo è garantito da una miriade di festose bollicine. Molte volte queste bottiglie segnano un capitolo di una parte di vita che finisce per iniziarne uno nuovo, una rinascita che si ripercuote in  un rinnovamento, una fase temporale oppure di un percorso esistenziale, in ogni caso sia una ricorrenza oppure un nuovo percorso,  quale modo migliore per festeggiare?

 

IMG_2703

IMG_5299IMG_0459.jpg

Tanti gli stili e le cuveè che danno possibilita quasi illimitate di inseguire il proprio gusto  personale, seguendo i propri gusti e le proprie esigenze.

 

Tra i vini bianchi i ricordi si dipanano  tra vere perle rare a tratti freschi, verticali di guizzanti freschezza segnati da netti ricordi marini, iodati e citrigni minerali fino al limite dell’essere quasi pietrosi (i miei preferiti  ), oppure opulenti tropicali ricchi di glicerina ma dotati di grande  freschezza che elargisce doti di grande fascino  e avvolgenza glicerica contemporaneamente ad una indubbia eleganza al palato .

.IMG_4214IMG_1925.JPG

Continuando il discorso diventerebbe  infinito, spaziando tra quei bianchi che pur restando in bottiglia per molti anni sembrano ancora esprimere note di una gioventù irrefrenabile, pur dimostrando le note evolutive che ne arricchiscono  il bouquet ed il gusto, questi ultimi sono quelli che lasciano letteralmente senza parole, lasciando scolpito nelle sensazioni un’unicità da veri fuoriclasse .

IMG_2926IMG_5017.JPG

I grandi Rossi occupano un’importante parte dell’annata appena trascorsa, eccellenze  incredibili, alcune volte introvabili rarità di collezioni private. Un privilegio il loro assaggio, veramente tantissimi quelli che andrebbero ricordati…quasi impossibile fare una scelta…

IMG_2509.jpg12373287_459369970932894_617705118288042283_nIMG_4570IMG_4587

Per finire un doveroso accenno ai tanti vini dolci da dessert; ma non solo, l’abbinamento più adeguato e sublime è sicuramente meno scontato, con foie grass e formaggi erborinati    e stagionati. Molte le proposte sia Italiane che estere che allietano i palati di vellutata dolcezza. Uno tra tutti assolutamente raro che ho avuto la fortuna di degustare “il vino degli Zar ” della cantina storica di Massandra …. colpita e affondata !!!


“che la forza del vino sia con voi anche nel “2016”

Annunci

2 thoughts on “Una splendida annata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...