“Ripoli”tutta un’altra storia

Ripoli I vini così come gli uomini non sempre vedono la luce nelle migliori situazioni, alcuni  nascono in ambienti di fortuna tra mille difficoltà dove l'unica cosa che riesce veramente  a cambiarne il destino è la passione e la perseveranza. Così come le creature viventi i vini hanno bisogno di cure ed attenzione costante sia in... Continue Reading →

Annunci

Salon des vins des Vignerons le lendemain

Di Barbara Rovati Le lendemain, il giorno dopo il Salon des vins des Vignerons Independants un paio di riflessioni sulla manifestazione. Logisticamente azzeccata, vicinissima all’uscita dell’autostrada, in piena Mandelieu La Napoule, si svolge nel Centro Congressi, con un comodo parcheggio gratuito adiacente. L’entrata, €6,00 con bicchiere ISO (adoro) in dotazione, si apre sul salone dove... Continue Reading →

Ricasoli il rinascimento a Brolio in versione “Cru “

  Per quanto un albero possa diventare alto, le sue foglie, cadendo, ritorneranno sempre alle radici. (Proverbio cinese) Era nel lontano 1696 quando già a Brolio la famiglia Ricasoli contribuiva alla diffusione della coltura della vite. Una storia dalle radici antiche, quella ha legato in mondo indissolubile la produzione di vino alla nobile famiglia  Ricasoli ed... Continue Reading →

“Col D’Orcia” una storica verticale di 50 anni di Brunello

Nasce nel 1890 con  l’acquisto della proprietà da parte della famiglia  fiorentina dei Franceschi, che per prima inizio a produrre Brunello in quei terreni. In seguito l'azienda  fu acquistata dai Piemontesi Conti Marone Cinzano,  nel 1973. L' azienda Col D'Orcia si trova sul versante sud di Montalcino  a circa 226 metri di altitudine le cui pendici delle... Continue Reading →

“Douscana” un inedito connubio di stili

Il nuovo arriva spesso da un cambiamento in uno schema prefissato, la curiosità ed il rinnovamento sono il motore propulsore che spinge a cercare nuove soluzioni con l'apertura a inedite modalità di espressione. Forse  proprio questa ricerca di nuove strade  ha fatto sorgere l'idea di un  connubio tra due regioni custodi di vitigni legati in... Continue Reading →

Bibbiano autenticità e bellezza nel Chianti Classico

  È un universo paralleleo quello che procedendo verso Castellina in Chianti ed addentrandosi in direzione del castello di Monteriggioni si discosta in modo tanto evidente dalla trafficata superstrada che congiunge Firenze con Siena. Dopo poche curve  la strada asfaltata cede il posto allo sterrato, l’aria è densa di profumi che arrivano dai campi aperti e dai tratti... Continue Reading →

Terre di Toscana – Sangiovese&Co- anno 1999

Nell'ambito di Terre di Toscana 2019 nella bella location dell'Una Hotel  di Lido di Camaiore una degustazione con i vini che hanno contribuito a rendere il Sangiovese uno dei vini più apprezzati nel vasto panorama enologico Toscano in una comparazione per l'annata 1999.  Tasting Notes CHIANTI CLASSICO RISERVA IL POGGIO 1999 – CASTELLO DI MONSANTO  Azienda... Continue Reading →

Chianti Classico Collection 2019

Collection 197 aziende presenti che hanno portato in degustazione 731 etichette per un totale di oltre 9500 bottiglie che esprimono un territorio tra Firenze e Siena con le zone del Chianti Classico che comprende i comuni di Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Greve in Chianti, Radda in Chianti e in parte quelli di Barberino Tavarnelle, Castelnuovo Berardenga,... Continue Reading →

“Mazzaferrata” a Firenze una verticale lunga trent’anni

Secondo la tradizione, la famiglia Gondi discende dalla Consorteria dei Filippi, che Dante, nella Divina Commedia, pone nel Paradiso ed annoverava fra i più antichi abitanti di Firenze. Nel palazzo di famiglia dalle cui finestre si aprono scorci suggestivi con  una invidiabile vista  su Palazzo Vecchio, sul Duomo e sulla basilica di Santa Croce una degustazione verticale... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: