Ram’s Hill, il Sauvignon dell’altro Emisfero

Ram’s Hill il Sauvignon Neozelandese  di Mount Nelson coltivato  vicino alla costa di Cloudy Bay a Marlborough nel cuore della valle di Wairau. L’area è caratterizzata da terreni ricchi di minerali e un clima temperato battuto da fresche brezze marine  dove la temperatura media diurna raramente supera i 24°C anche nei mesi più caldi, le uve provengono da vigneti selezionati e con rese estremamente basse. Raccolte manuali, fermentazione in vecchie botti di rovere e acciaio durante le prime due settimane di Aprile con lieviti indigeni dove resta a contatto per circa 4 mesi. La zona gode di un irradiamento solare  con maggior ore di luce rispetto a qualsiasi altra regione in Nuova Zelanda.

I vini ottenuti dal Sauvignon Blanc sono sicuramente tra i vini più diffusi a livello internazionale e la Nuova Zelanda nella zona di Marlborough è una delle zone più vocate per l’espressività conferita al vino dal suo terroir i cui vini ottenuti presentano una buona acidità e profumi che ricordano i Sancerre della Loira ma con fruttato maturo ed un agrume esotico che richiama il lime, frutti esotici , alcune volte il litchi e sambuco, accompagnati da una intensa mineralità, comunque sempre con un grande impatto olfattivo.

IMG_9292Annata 2007 che giunta quasi a completazione del decennio passato in bottiglia ancora incanta con magiche atmosfere esotiche  e decise connotazioni territoriali.

Il colore oro antico  fà da presagio ad un intensità ed un olfatto ricco  e ampio che solo i grandi vini riescono a manifestare. Iniziali note di idrocarburi subito cedono ad ampi ed esuberanti profumi di buccia di pompelmo e cedro; evolvendosi nel bicchiere lasciano spazio a note burrose e di frutta tropicale matura, papaya, banana, ananas, lime. Dopo qualche secondo arrivano suadenti spezie preziose e piccanti  richiami di zafferano, cardamomo, senape, riappaiono anche nette note fresche ginger. Gusto pieno e risolto, l’attacco di bocca è morbido e fresco insieme, corposo si allarga avvolgente e ben bilanciato da fresco/sapide percezioni sfiorando la maturità. La persistenza si allunga in finale agrumato e cremoso  !! Strepitoso

Annunci

One thought on “Ram’s Hill, il Sauvignon dell’altro Emisfero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...