Sensazioni liquide

IMG_3853

Degustazioni
6 rossi a confronto

Serata con 6 bottiglie, rese irriconoscibili ed assolutamente anonime, servite in 6 bicchieri uguali per quantità e forma.
Solo vini rossi di diverse provenienze, vitigni, annate. Un gioco che coinvolge tutti gli aspetti sensoriali legati alla degustazione.
Una caccia impegnativa, che inizia dai colori profumi e gusti spesso molto diversi tra loro, mutevoli dallo scorrere dei minuti nel bicchiere. Il vino si apre lentamente a contatto con l’ossigeno assumendo aromi e caratteristiche diverse.
Un paziente puzzle formato da osservazioni e sensazioni che portano in alcuni casi ma non sempre ad identificazioni territoriali o dei vitigni, ma guai a dare qualcosa per scontato il trabocchetto è sempre in agguato e tende tranelli anche ai più esperti .
La partecipazione a queste degustazioni ha il pregio di affinare i sensi aumentare la concentrazione, cogliere gli aspetti più evidenti, espandendo le conoscenze e la memoria gustativa.
Il tentativo di dare un volto ai vini senza condizionamenti di etichette o nomi, spesso riserva vere e proprie sorprese.
Un linguaggio quello del vino spesso detto a mezza voce, criptico che si svela poco alla volta come rebus dettato da un oracolo.

La caccia inizia…

Primo Campione- si presenta con rosso compatto un pò polveroso e non particolarmente vivido, sull’unghia il colore volge su toni granato.Al naso emerge una nota ferrosa, livemente ossidata, che subito lascia il passo a un sentore di humami, dopo qualche roteazione si nota un lieve accenno ad un frutto maturo e fiori secchi lasciandone intuire più che capire la complessità che purtroppo però è coperta dal tempo.Al gusto stupisce per la conservazione della freschezza, meglio che al naso, il palato è piacevolmente rotondo, nel finale riemerge la sensazione ossidata spezzando la persistenza.

Secondo Campione – La lucentezza si nota subito nel corpo e nella trasparenza dell’unghia.Rosso con bel riflesso granato, rotea lentamente,mostrando consistenza e formando una lacrimazione fitta. All’olfatto intenso e complesso svela un bouquet di livello, spaziando da floreali di viola e geranio, a piccoli frutti rossi di macchia lamponi e marasche, seguono note umide di humus, funghi secchi e cipriate boisè, a cui fanno eco foglie di thè e tabacco biondo. L’ingresso al palato è scandito da un passo dinamicamente fresco, ben bilanciato da morbidezza e tannini precisi di bella fattura scorrevoli e vellutati che accompagnano un gustoso finale pulito, perdurando per diversi secondi.

Terzo Campione– Colore rosso rubino fitto profondo e compatto, non presenta nessuna sbavatura.
Al naso note speziate di pepe nero si mischiano a frutti rossi neri ed un bellissimo floreale di lavanda e fiori viola. La nota erbacea si sente, inseguita da un intenso balsamico resinoso di pino silvestre, e sottobosco. In bocca morbido e fresco, la struttura si interpone ad una trama tannica fitta che rende il sorso vivace, con un finale sapido equilibrato e lungo che ritorna con note fresche .

Quarto Campione :Veste dalla tonalità rosso rubino vivace molto luminosa e trasparente, rotea con lentezza esprimendo una grande consistenza data da una notevole carica estrattiva. Al naso un ampio ventaglio odoroso si svela subito sprigionando una serie di raffinate e complesse sensazioni. Il frutto è maturo e piccolo mora selvatica, ribes succosi e ricordi agumati. Il floreale intenso di rosa e viola appassita con qualche eterea sensazione di smalto e vernice, balsamico di eucalipto, poi ancora china, humus, rabarbaro. All’assaggio il sorso è profondo, materico, dotato di morbidezza che regala rotondità, ben equilibrato da una decisa e saporita vena fresco sapida, la trama tannica è nobile ed elegantissima, lascia scorrere il gusto espandendosi a tutto il cavo orale, ritornando al frutto nel retronasale in una infinita lunghezza.

Quinto Campione-Colore rosso rubino compatto e consitente .Al naso esprime un intenso bouquet che si apre su note di piccoli frutti rossi freschi, ed un floreale di iris e rose rosse. Balsamico e con spezie dolci ben dosate ,il sottofondo è composto da note di sottobosco.In bocca entra deciso scaldando il palato con avvolgenza e morbidezza riequilibrato da sensazioni fresche e sapide, il tannino è ben integrato ed elegante.Chiude persistente

Sesto Campione-Colore rosso rubino con riflesso granato, all’olfatto esce timidamente con frutti rossi ciliegie fragole, subito seguiti da terziari dati da spezie dolci, caffè e tabacco biondo, cioccolato.
In bocca entra morbido e senza particolari asperità i tannini sono rotondi e facili, il gusto si pone in equilibrio con una media freschezza e una buona persistenza allungata da buona sapidità .

In ordine partendo dal primo abbiamo degustato:

1-Dolcetto di Dogliani .Poderi Luigi Einaudi 2001- 13.50 %Vigneti S.Giacomo e S.Luigi -Inox anche malolattica

2-Brunello di Montalcino.Az.Argiano .2001 -14.00%
S.Angelo in Colle, Montalcino.
-Tonneaux anche la malolattica, in botti grandi, assemblaggio in cemento e affinamento in botte grande. Un anno in bottigliain tonneaux anche la malolattica, in botti grandi, assemblaggio in cemento e affinamento in botte grande. Un anno in bottiglia.

3-Sanct Valentin Cabernet .Az S. Michael Eppan 2001
Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc 13.50%-Inox-Botti Grandi.

4-Brunello di Montalcino Poggio di Sotto-2000-14,50%
Sangiovese grosso 100% – P. Palmucci – Castelnuovo dell’Abate Poggio di Sotto -Botti di legno da 30 HL un anno in bottiglia.

5-Tenuta di Valgiano -2003- 14,50%
Sangiovese &0%,Syrah 20%,Merlot20%
Doc Colline lucchesi .Conduzione biodinamica .
Piccoli tini di legno e barrique di diverso passaggio,un anno bottiglia.

6-Poggio alle Mura .Castello Banfi -2001-13,50%
Sangiovese Grosso . Inox. Barrique Slavonia .Un anno in bottiglia.

IMG_3854

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...