che vendemmia sarà ?

È allo stato attuale delle cose, difficile, sapere se l’annata 2014 verrà ricordata per un ottima qualità del vino.
Le previsioni per la quantità del raccolto non sono rosee, anche se si attestano sulla media dello scorso anno, mentre la qualità è ancora un’incognita che desta non poche preoccupazioni.Vigneti, quindi, per niente in stress idrico, ma messi alla prova da un massiccio attacco delle principali malattie fungine della vite, soprattutto peronospora, che non ha risparmiato quasi nessuno,più di una zona inoltre è stato colpita da grandinate, che hanno provocato seri danni alle viti Anche quest’anno, come spesso è accaduto in passato, sarà dunque Settembre il mese decisivo per la qualità del raccolto e quindi per la qualità dei vini Per il Sangiovese quindi la vendemmia inizierà a metà settembre,sperando che il sole settembrino possa garantire una buona insolazione ed il fermo della vegetazione.Un ritorno ai tempi di vendemmia tradizionali, come nel passato Settanta e Ottanta, prima delle ondate di caldo che hanno costretto a vendemmie in piena estate per non far lievitare il tenore alcolico dei vini e dotarli del giusto rapporto di acidità.Quindi in questa bizzarra estate 2014 se il mese di Settembre porterà il tanto agognato sole potremmo ancora sperare in una svolta verso una vendemmia di qualità.

IMG_5754IMG_5758

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...